Cipresso
Cortecce

Cipresso

Cupressus Sempervirens

Originario dell’Asia Minore.
Per Platone era l’albero simbolo dell’immortalità dell’anima. Di nobile struttura con le radici ben impiantate nella terra, con il fusto diretto verso il cielo, pronto ad affrontare tutti gli elementi atmosferici con grande prestanza, la sua struttura gli permette di piegare sotto il forte vento senza rompersi.
Svolge un’azione antinfiammatoria, protegge i capillari e rigenera il sistema venoso; è un ottimo cicatrizzante.